Dermopigmentazione

Dermopigmentazione

La dermopigmentazione è una tecnica di tatuaggio paramedicale  che consiste nell’introdurre pigmenti colorati nel derma; questa particolare specializzazione si caratterizza per le tecniche di applicazione, le attrezzature utilizzate, e la composizione molecolare dei pigmenti. Questo tipo di trattamento è indicato per qualsiasi soggetto, in quanto viene sfruttata un’ampia gamma di colori che si possono combinare con le diverse tonalità di pelle.

Dermopigmentazione delle sopracciglia

Permette di ottenere un rinfoltimento e una ricostruzione totale delle sopracciglia in caso di alopecia, dove i tratti mancanti vengono riempiti con i pigmenti colorati.

Dermopigmentazione dell’areola mammaria

Permette di occultare cicatrici legate ad interventi chirurgici come mastectomia, mastopessi, mastoplastica, correzione dell’asimmetria mammaria e ginecomastia.

Dermopigmentazione  delle cicatrici

Permette di ridurre la visibilità di cicatrici il cui colore si differenzia da quello della pelle circostante (cicatrici discromiche) nonchè in caso di vitiligine.

Il trattamento viene eseguito da personale infermieristico

Immagine: clinita.it

Centro Medico